Rosa al veleno. Stalking. Storie d’amore e d’odio

stalking.jpgDal retro di copertina:

“Le storie qui raccolte, tutte assolutamente vere e narrate dai diretti protagonisti, sono le storie di chi, per aver accettato un fiore, uno scambio di sorrisi, una gentilezza, talvolta un affetto, si è trovato poi trascinato in un incubo, ostaggio di un predatore chiamato stalker”.

Sono tutte storie vere: è questo il fatto che le rende così angoscianti ed atroci. Il fenomeno riguarda soprattutto le donne, ma talvolta anche gli uomini e non riguarda nè fasce d’età particolari, nè classi sociali definite. E’ causa di un’angoscia che cambia la vita e che a volte porta alle estreme conseguenze. Non si ha l’impressione, prima di leggere questo libro, di un fenomeno così diffuso. Per questo fose finora è stato così drammaticamente sottovalutato.

Rosa al veleno. Stalking. Storie d’amore e d’odioultima modifica: 2009-03-30T21:40:07+02:00da antonella1101
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento